Per Allontanare le Zanzare in Modo Naturale (con il Cibo) è importante sapere che questi insetti così tanto sgraditi agli esseri umani, vengono attratti a noi dall’odore della nostra pelle, ho della sudorazione, anche se noi non siamo in grado di sentire il nostro odore, questi piccoli ma fastidiosi insetti hanno delle ghiandole olfattive molto sviluppate ed evolute, che permettono attraverso di esse di sapere con esatta precisione quale è il sangue più adatto per il loro far bisogno giornaliero.

Inoltre è importante sapere che questi animaletti vengono attratti anche grazie hai cibi che ingeriamo, che producono attraverso delle sostanze in essi contenuti, degli odori particolari che possono ho no attrarre a noi questi fastidiosi volatili.



//

È IMPORTANTE RICORDARE CHE QUESTE INDICAZIONI VALGONO PER LA MAGGIOR PARTE DELLE ZANZARE, È CHE CI PUÒ ESSERE SEMPRE QUALCHE ZANZARA TEMERARIA CHE IN CASO SPECIALE VI POTRÀ PUNGERE, MA SICURAMENTE LA MAGGIOR PARTE DI QUESTE VI EVITERANNO ALLA GRANDE, DIMINUENDO DRASTICAMENTE IL NUMERO DI PUNTURE DI QUESTI FASTIDIOSI INSETTI, GRAZIE AD ALCUNI PRINCIPI ATTIVI CHE VI PARLEREMO NEL CORSO DI QUESTO ARTICOLO.

 

I CIBI CHE ATTRAGGONO LE ZANZARE

Tra questi alimenti spicca sicuramente la carne insaccata ( come Salumi e gli Affettati) che attira questi animaletti come nessun altro cibo, quindi l’ideale è diminuirne il consumo, come anche le carni rosse ed i formaggi stagionati, tutti questi prodotti sono molto gustosi ma di contro aumentano la temperatura del corpo di molto attirando così a se le zanzare vicine a noi.

pompelmoI CIBI ANTI ZANZARA

Iniziando dal quello che da sempre è riconosciuto come cibo principe anti zanzara al primo posto C’è il Pompelmo (al naturale e in spremuta), grazie alla presenza di una sostanza chiamata Nootkatone “nota per essere insetticida naturale”, al secondo posto abbiamo invece L’Aglio già noto al mondo per allontanare i vampiri, questo alimento è considerato grazie ad una sostanza chiamata Allicina un forte repellente naturale, che conferisce alla nostra pelle un odore acre che è perfetto per allontanare questo fastidioso insetto anche affamato da noi. Al terzo posto possiamo trovare il Pepe Nero che grazie alla sostanza chiamata Acilpipedrine ci aiuta ha tenerle lontane.altri alimenti utili ha questo scopo sono: il Basilico, la Menta, Lavanda e Peperoncino che quando consumato rilascia un odore durante la nostra sudorazione, che fa da repellente naturale, oltre ha questi abbiamo anche La Crusca ed il Lievito di Birra che come il Peperoncino possiedono una quantità elevata della Vitamina B1 conferisce alla nostra pelle quell’odore cosi sgradito ha questi insetti così fastidiosi, per tanto gli allontana da noi.